Stampa questa pagina

Lavoratori in nero e violazioni sulla sicurezza: nei guai un imprenditore In evidenza

Un imprenditore di Manduria, titolare di un’azienda del settore manifatturiero, è finito nei guai per l’occupazione pluriennale di cinque lavoratori in nero nonché per numerose violazioni della normativa vigente sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’imprenditore è stato denunciato dai Carabinieri, supportati dal Nucleo Ispettorato del Lavoro di Taranto, e dovrà inoltre sborsare 38 mila euro per sei sanzioni amministrative e 107.347 euro per l’accertamento di venti violazioni penali. Riscontrata inoltre l’evasione di contributi Inps e premi Inail per un valore complessivo di 20 mila euro. Disposta infine la sanzione accessoria della sospensione dell’attività lavorativa.

Vota questo articolo
(0 Voti)