Domenica, 15 Settembre 2019

    Pietre contro un bus a Paolo VI: due feriti e finestrini rotti

    Tragedia sfiorata ieri sera a Taranto. Un bus della linea 24 è stato colpito da alcune pietre che hanno distrutto due finestrini laterali in viale 2 Giugno, al quartiere Paolo VI. I vetri infranti dalla sassaiola hanno ferito due passeggeri, uno dei quali è stato accompagnato all’ospedale per le cure del caso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri ed il 118.

    Il presidente dell’Amat, Giorgia Gira, pone l’attenzione sulla pericolosità di questi atti: “Ci risiamo, siamo nuovamente costretti a denunciare questi ignobili atti di inciviltà e violenza che non intendo derubricare a “bravata”. Chi lancia pietre contro un autobus può uccidere, lo metta in conto questa gente che non ha altro modo per passare il tempo. Noi siamo al fianco di tutti i nostri lavoratori e dei passeggeri la cui incolumità è la nostra prima preoccupazione e di fronte a questo tipo di episodi ancora non ci vogliamo arrendere nel prendere atto che in una parte dei nostri concittadini resiste ancora l’abitudine a utilizzare la violenza come mezzo di espressione. Abbiamo già denunciato l’ennesimo episodio e torniamo a chiedere rispetto verso chi lavora al servizio della città e degli stessi cittadini di Taranto”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati