Domenica, 15 Settembre 2019

    Si finge funzionario compagnia elettrica e truffa un anziano: denunciato

    La Polizia ha denunciato un tarantino di 37 anni, accusato di truffa ai danni di un anziano di 69 anni. Le indagini sono state avviate in seguito alla segnalazione di un impiegato di banca che aveva ricevuto allo sportello un assegno risultato oggetto di furto.

    La vittima era stato avvicinato nei mesi scorsi dal 37enne, il quale si era finto un funzionario di una compagnia elettrica. Con la promessa di far ottenere vantaggiosi contratti di fornitura, aveva carpito la fiducia dell’anziano che era arrivato al punto di consegnare al truffatore l’Iban del suo conto corrente ed un carnet di assegni in bianco. Inoltre, aveva convinto il 69enne ad acquistare dei cellulari per poi venderli a prezzo maggiorato.

    Quando l’anziano ha chiesto di riavere i carnet degli assegni ed i suoi documenti, il 37enne ha fatto perdere le proprie tracce ed il 23 aprile scorso la vittima ha quindi deciso di presentare una denuncia. Secondo quanto accertato dagli agenti, il truffatore si era anche impossessato di alcuni oggetti personali dell’anziano con il pretesto di sostituirli con altri di nuova generazione. La perquisizione a casa del denunciato ha permesso ai poliziotti di trovare i documenti della vittima ma anche di altre persone. Dunque, la Polizia sta portando avanti le sue indagini con l’obiettivo di accertare eventuali altre truffe commesse dall’uomo.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati