Lunedì, 19 Agosto 2019

    Taranto, farmaco salvavita trasportato d'urgenza dalla Polstrada In evidenza

     

    Un paziente ricoverato presso l’ospedale di Altamura per un’intossicazione da botulino; il farmaco salvavita disponibile solo presso il nosocomio della Marina Militare di Taranto; un trasporto d'emergenza. Sono questi gli ingredienti di una storia conclusasi ieri a lieto fine.

    Per fare in modo che il medicinale arrivasse il prima possibile a destinazione, infatti, è stata interessata la Polizia Stradale di Taranto. La centrale operativa della Polstrada ha coordinato il lavoro degli equipaggi del distaccamento di Manduria e della sottosezione di Palagiano che, al confine della provincia, sull’autostrada Taranto-Bologna, ha consegnato il plico ai colleghi della compartimento di Bari.

    Obiettivo centrato: il farmaco è stato consegnato all'ospedale di Altamura e somministrato al paziente intossicato dal botulino grazie a un'operazione sincronizzata durata poco meno di un’ora.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati