Venerdì, 05 Marzo 2021

    Feriscono alla testa un 21enne con un cacciavite e gli rubano il portafoglio: in manette 4 giovani In evidenza

    Quattro arresti sono stati eseguiti dai Carabinieri di Massafra. Sono accusati di rapina aggravata in concorso, porto di oggetti atti ad offendere e lesioni personali.

    I soggetti arrestati, tutti tra i 21 e i 27 anni, sono due egiziani, un libico ed un algerino che lavorano come braccianti agricoli. I quattro in questione hanno picchiato e ferito alla testa con un cacciavite un conoscente 21enne originario dell’Egitto nel centro massafrese, prima di derubargli il portafoglio contenente denaro e documenti personali.

    La vittima è stata portata al pronto soccorso, dove è stata riscontrata una ferita lacero-contusa alla testa, curata con 5 punti di sutura. Gli aggressori sono invece stati trasferiti nelle carceri di Taranto, Brindisi e Bari.

     

    Informazione Pubblicitaria
    Kyma Riciclabili

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati