Venerdì, 07 Agosto 2020

    Arriva la neve a Taranto: disagi alla circolazione, massima prudenza in città

    Un risveglio in bianco quello a Taranto. Da ieri sera, martedì 30 dicembre, alle 21 e per tutta la notte su Taranto si è abbattuta una fitta nevicata. Le forze dell'ordine sono al lavoro per ridurre al minimo i disagi.

    Neve e temperature sotto zero a Taranto. Un evento così non si registrava da decenni eppure, quest'anno, la neve ha ricoperto di bianco anche la nostra città. Enorme lo stupore dei tarantini alla vista dei soffici fiocchi di neve. Strade innevate, alberi ed auto completamente imbiancate. La forte nevicata è proseguita per tutta la notte, presentandoci questa mattina, uno scenario quasi surreale ma indimenticabile. 

    Tantissimi i disagi che si registrano alla circolazione in tutta la provincia. La zona più critica è Martina Franca, in cui corre ora l'obbligo di catene e gomme termiche. L'Anas è al lavoro da questa mattina all'alba per ripristinare la Strada Statale 172, interdetta al traffico per le difficili condizioni di percorrenza. I Vigili del Fuoco stanno procedendo con la rimozione di alberi spezzati, auto bloccate e cavi della luce sradicati. Le strade sono ghiacciate anche in città. A causa del manto stradale scivoloso, poco fa è avvenuto un tamponamento in via Ancona ma che, fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze. Disagi anche sul Ponte Punta Penna e sul Ponte Girevole in particolar modo. La Polizia Municipale consiglia la massima prudenza alla guida.

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati