Arpa Puglia risponde al consigliere regionale Gianni Liviano, il quale chiedeva maggiori verifiche sull'arrivo nel porto di Taranto del Pet Coke, sostanza altamente inquinante e cancerogena, allo scopo di controllare se viene rispettato il limite massimo annuo imposto dall'Aia.

Gianni Liviano, consigliere regionale, risponde alle gravi accuse mossegli dal candidato sindaco del centrodestra nel corso di una conferenza stampa.

Non tarda ad arrivare la replica di Dante Capriulo alle dichiarazioni rese in conferenza stampa da Stefania Baldassari.

All'indomani delle dimissioni del consigliere comunale Tony Cannone dai “Conservatori e Riformisti” (ora Direzione Italia), interviene il partito nelle persone di Dario Iaia, vice coordinatore provinciale vicario, Francesca Colaninno, vice coordinatrice provinciale, Luigi Laterza, vice coordinatore provinciale, Renato Perrini, Consigliere regionale, Walter Rochira e Roberto Puglia, Consiglieri provinciale.

“Nessuno entra in fabbrica”. È questo il sunto della lettera con la quale la Direzione dell’Ilva di Taranto ha risposto alla comunicazione di USB in merito alla presenza del Ministero dello sviluppo economico, del Presidente della Regione Puglia e del Movimento 5 stelle durante le assemblee che prenderanno il via giorno 16.

Il comitato “Io amo gli asili nido comunali di Taranto” risponde alle dichiarazioni dell'assessore all'Istruzione Cosimo Ianne, il quale commenta la notizia delle iscrizioni, riferendosi però solo alle 205 famiglie richiedenti la nuova iscrizione e tralasciando il dato dei riconfermati che sono in tutto 108, e vanno aggiunti al numero dei nuovi iscritti, per complessive 313 domande di iscrizione.

Alessandro Marescotti, Presidente di PeaceLink, commenta la relazione tecnica inviata dall'Arpa al Presidente della Regione Michele Emiliano, ponendosi in contrasto con quanto dichiarato dall'agenzia, secondo la quale, le segnalazioni degli ambientalisti, circa la presenza di emissioni, sono state smentite trattandosi solo "di vapore".

 

Ultime notizie

Seguici su

Go to top