Nella serata di mercoledì 4 Gennaio, gli Agenti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Leonardo Marinò di 34 anni.

Nelle mattinata di venerdì 18 novembre, gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto Giuseppe Sambito, ritenuto l’autore della rapina compiuta ieri mattina intorno alle 7,00 ad un distributore di carburanti sito a Porta Napoli.

Nel primo pomeriggio di ieri gli Agenti della sezione Volanti, avvertiti da alcuni passanti, hanno raggiunto Via Maggiore Rigliaco, alle  spalle di “Città Giardino”, dove era stato segnalato un uomo, che aveva predisposto alcune trappole per uccelli.

Nel pomeriggio di giovedì 28 ottobre, in due distinti interventi gli Agenti della Polizia di Stato hanno compiuto tre arresti per furto.

Nella mattinata di venerdì 23 settembre, gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto per minacce gravi e porto d’arma da fuoco Luigi Digiuseppe 35enne di Massafra.

Continuano i servizi di controllo del territorio,  sopratutto lungo la litorena e le zone balneari della nostra provincia.

Alle prime ore di questa mattina, al termine di serrate indagini, gli agenti della Polizia di Stato in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno sottoposto a Fermo di P.G. 8 cittadini egiziani, tra cui tre minori,  per favoreggiamento all’immigrazione clandestina aggravato.

Nella serata di lunedì 28 marzo, gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto per furto aggravato il 41enne tarantino Benedetto Terrasi.

Nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 23 marzo, gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,Domenico Guarino, tarantino di 33 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata di lunedì 14 marzo, gli Agenti della Polizia di Stato, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 32enne tarantino, Antonio Esposito.

Pagina 1 di 3

Ultime notizie

Seguici su

Go to top