Martedì, 22 Settembre 2020

    Il ministro per la Coesione Territoriale e per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti ha inaugurato il completamento della banchina del Molo Polisettoriale del Porto di Taranto, terminati i lavori di ammodernamento.

    Valorizzare l'ex Stazione Torpediniera sita in Mar Piccolo al fine di promuovere l'attività turistica e diportistica dell'area da anni in quasi totale disuso. È la proposta avanzata al Sottosegretario di Stato Graziano Delrio dal Presidente dell'Autorità Portuale di Taranto Sergio Prete in piena condivisione col Sindaco Ezio Stefano.

    Si è svolta questa mattina, la conferenza dei capigrupppo, per definire le giuste azioni da porre in essere per risolvere quanto prima la problematica relativa al porto di Taranto. Al termine dell'incontro è stato formulato un documento che verrà inoltrato al Ministro delle infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, in vista del vertice da lui convocato per domani con i rappresentanti degli autotrasportatori dell'indotto Ilva di Taranto.

    I consiglieri comunali Dante Capriulo, Gianni Liviano e Francesco Venere hanno presentato una mozione sulle problematiche che riguardano il Porto di Taranto con la quale si sollecita il Governo, le istituzioni locali e regionali e le rappresentanze economiche e sindacali del territorio al fine di individuare soluzioni concrete per il rilancio dello sviluppo commerciale del porto e della tutela dei lavoratori coinvolti.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati