Sabato, 15 Agosto 2020
    Redazione

    Redazione

    Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 15 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.745 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 22 (ventidue) casi:

    Un altro incidente mortale nel tarantino a distanza di un giorno. Oggi, venerdì 14 agosto, ha perso la vita un 26enne a Marina di Ginosa.

    Fitti controlli predisposti dalla Polizia Locale, su indicazione del sindaco Rinaldo Melucci, finalizzati a contrastare parcheggi selvaggi, accampamenti e falò sulle spiagge tarantine.

    Ferragosto, il messaggio del sindaco Melucci alle forze dell’ordine

    Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 14 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.701 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 12 casi positivi: 3 in provincia di Bari, 3 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto.

    Un rapinatore di 44 anni di Manduria, con precedenti penali, è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali.

    Il Castello Aragonese di Taranto continua ad essere uno dei siti maggiormente visitati da cittadini e turisti. Stando a quanto appreso, sia nel mese di luglio che nei primi giorni di agosto i 17 turni giornalieri hanno quasi sempre registrato il tutto esaurito.

    Un tragico incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, giovedì 13 agosto, sulla strada Martina Franca-Locorotondo. Una coppia, a bordo di una moto, ha perso la vita dopo un impatto fatale contro un’automobile, una Nissan Qashqai. Il sinistro è avvenuto intorno alle ore 21.20.

    Incidente nel pomeriggio di oggi, giovedì 13 agosto, nel quartiere Tamburi. L’impatto è avvenuto tra via Galeso e via Ofanto tra una auto e una moto.

    Il 14 e 15 agosto sono i due giorni della stagione estiva più intensi, infatti in queste giornate c’è il maggior flusso di persone che decide di recarsi in particolare al mare per un bel po’ di relax. Come ogni anno ci si preoccupa di come sarà il tempo, visto che c’è sempre il timore che una perturbazione possa rovinare i piani.

    Pagina 1 di 1175
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati