Martedì, 23 Luglio 2019
    Redazione

    Redazione

    "Castellaneta per te" è il titolo del cartellone estivo promosso e coordinato dal Comune di Castellaneta: 42 eventi che animeranno l'intero territorio, dal mare al borgo antico, attraverso la cultura, la musica, l'arte e la gastronomia, grazie alla collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio di Castellaneta ed alla Consulta delle associazioni culturali.

    Per una estate tutta da ridere. E una spruzzata di musica e divertimento. A grande richiesta torna una delle rassegne più apprezzate dell’estate jonica. Per il quarto anno consecutivo si rinnova la magia di “Palcoscenico d’estate”, Rassegna di Teatro e Musica organizzata dall’Associazione Artistico Culturale “Compagnia Teatrale Lino Conte”.

    Da Michele Cortese a Roberto Esposito, da Massimo Donno a Giorgia Santoro, solo alcuni dei nomi che all’interno del Caffè del Parco, per tutta l’estate, racconteranno altri musicisti.

    Creare i manager sportivi del futuro, anche in vista della candidatura di Taranto a sede dei Giochi del Mediterraneo 2025. É questo l'obiettivo del master in management e diritto dello sport, frutto dell’intesa tra università LUMSA e scuola dello Sport Coni. Il nuovo percorso accademico è stato presentato questa mattina dal direttore del corso, il professor Antonio Panico, e dai componenti del comitato scientifico Dario Lupo, giudice d’appello Coni, e Michele Rossetti, procuratore federale Coni. All’incontro hanno partecipato anche Fabiano Marti, assessore allo sport del Comune di Taranto e Michelangelo Giusti, delegato provinciale Coni.

    Partono ufficialmente oggi i saldi in Puglia, quindi anche a Taranto. Secondo le stime dell'ufficio studi di Confcommercio, quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media poco meno di 230 euro – circa 100 euro pro capite - per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. Si tratta di stime nazionale che ovviamente non tengono conto del diverso potere d'acquisto che si registra nelle diverse province italiane.

     

    Un lido balneare di San Pietro in Bevagna è stato sanzionato con una multa di 3mila euro a causa delle carenze igienico-sanitarie riscontrate e per la mancanza delle necessarie autorizzazioni; ad un venditore ambulante è stata comminata la sanzione di 150 euro per l’illegittima occupazione di suolo pubblico; una persona è stata denunciata perché in possesso di 82 cartucce per pistola.

    Il fenomeno degli sbarchi di migranti con barchini di fortuna non si arresta, anzi si intensifica anche sulle coste del tarantino. Dopo poco più di un mese dallo sbarco a Torre Columena di circa settanta migranti, nelle ultime ore sono approdati sull’isola di San Pietro 83 pakistani, tra cui 12 minori non accompagnati.

    "I primi fondi destinati agli Istituti di Alta Cultura Musicale non statali interessati al processo di statizzazione sono stati erogati". Lo fa sapere l'onorevole Rosalba De Giorgi, deputato del MoVimento 5 Stelle, che sta seguendo da vicino la situazione del conservatorio tarantino Paisiello.

    Il 4 e il 5 luglio, presso l’Istituto Superiore di Sanità, si sono svolte due giornate di studio dedicate rispettivamente all’illustrazione del Progetto Sentieri nel suo complesso e agli approfondimenti e aggiornamenti relativi al sito di Taranto.

    Per la sua quindicesima edizione, il Locus festival rinnova il suo classico logo circolare con la metafora del fuoco interiore, alimentato dalla passione per la buona musica internazionale. Passione e calore che hanno reso possibile lo sviluppo esponenziale del Locus durante questi anni, in quel magico cuore di Puglia chiamato Valle D’Itria e nel delizioso borgo antico di Locorotondo. Una line-up artistica di livello sempre più alto, posiziona il Locus fra i festival più importanti del panorama nazionale nell’estate 2019, con il supporto convinto delle istituzioni locali e dell’official partner Tormaresca, fornitore di pregiati vini doc pugliesi.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati