Venerdì, 07 Agosto 2020
    Redazione

    Redazione

    Gli autotrasportatori sono ancora in presidio davanti la portineria C dello stabilimento per protesta contro l'approvazione del decreto al Senato che non tutela i crediti pregressi.

    La segreteria territoriale di Cgil e le categorie dei settori metalmeccanici, servizi, energia e edili rimarcano il tema della clausola sociale e avviano campagna di sottoscrizione della Legge di iniziativa popolare dedicata agli appalti.

    Sono 4.459 gli esuberi comunicati oggi dall'Ilva ai sindacati in seguito alla chiusura di alcuni impianti per i lavori Aia, a partire dal contestuale fermo degli altiforni 1 e 5. Ora parte il confronto con le organizzazioni sindacali, che chiederanno di abbassare il numero massimo di lavoratori che usufruiranno dei contratti di solidarietà, in scadenza a fine mese. Secondo quanto riportato dall'Ansa, la platea di lavoratori interessati è così suddivisa: 1.228 dell'area fusoria, 1.815 laminazione e tubifici, 1.416 Area Servizi.

    Nella tarda mattinata di oggi, venerdì 20 febbraio, i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Taranto, unitamente alla Stazione Carabinieri di Taranto-Centro, con il supporto di un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Modugno, hanno eseguito un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti e psicotrope.

    Le Segreterie territoriali di Cgil Cisl Uil, con le rispettive Federazioni di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Uil, considerano nodale e strategico il confronto istituzionale e sociale in atto sui destini presenti e futuri della portualità ionica.

    Sono stati intensificati dagli agenti della Polizia di Stato i controlli lungo la litoranea salentina volti al contrasto della pesca di frodo e soprattutto a quella di ricci di mare.

    Nella mattinata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto hanno arrestato un giovane 26enne incensurato tarantino per maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti della sua convivente.

    Immediata la reazione politica in seguito all'annunciata chiusura, a partire dal prossimo 19 febbraio, dell'Altoforno 5 per i lavori di adeguamento all'Autorizzazione integrata ambientale.

    Incendio doloso nella notte nel quartiere Tamburi. Un fuoristrada è stato mandato in fiamme, per cause ancora in fase di accertamento.

    La Conferenza Stato-Regioni svoltasi ieri pomeriggio a Roma, ha approvato il Piano nazionale degli aeroporti. L'aeroporto Marcello Arlotta di Grottaglie rimane tra i 26 scali di interesse nazionale.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati