Domenica, 25 Agosto 2019
    Redazione

    Redazione

    Il primo impegno ufficiale della stagione per il Taranto sarà contro il Team Altamura. I baresi saranno infatti gli avversari del primo turno di Coppa Italia di Serie D, in programma domenica 25 agosto alle ore 16. La sfida si disputerà allo stadio “Erasmo Iacovone”.

    Scattano due Daspo urbani ad altrettanti parcheggiatori abusivi a Taranto, emessi dal questore Giuseppe Bellassai. Il primo, che era stato condannato con sentenze irrevocabili per reati contro il patrimonio e contro la pubblica amministrazione, per evasione e stupefacenti, svolgeva l’attività di parcheggiatore abusivo alla Discesa Vasto ed ha avuto un’inibizione di 6 mesi nella zona dell’area di sosta degli autobus al porto mercantile, sulla Discesa Vasto e nei parcheggi adiacenti. Tale provvedimento è scaturito dal fatto che l’uomo non ha pagato le sanzioni amministrative inflitte ai suoi danni.

    Dal 14 al 18 agosto la nave scuola a vela Orsa Maggiore della Marina Militare approderà e sosterà a Taranto per la Campagna d’Istruzione 2019, riservata a dieci aspiranti guardiamarina della terza classe dell’Accademia Navale di Livorno.

    Dopo il varo dei gironi, la Serie D si appresta alla stesura dei calendari. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, il Taranto conoscerà il suo cammino ufficiale tra il 13 e il 14 agosto.

    Aveva l’obbligo di rispettare i domiciliari all’interno della sua abitazione, invece si trovava in un bar a degustare un gelato. Con l’accusa di evasione un uomo di 60 anni di Massafra è dunque stato arrestato dai Carabinieri e condotto nel carcere di Taranto.

    Nuovo sequestro di cozze nocive a Taranto, stavolta al quartiere Paolo VI. La Polizia, in collaborazione con la Guardia Costiera, ha rinvenuto in un box sotterraneo quasi tre quintali di mitili in pessime condizioni igienico-sanitarie e senza certificati di tracciabilità. A sgusciare e confezionare in vaschette di plastica i prodotti ittici c’erano tre giovani dai 19 ai 21 anni, che sono stati denunciati per commercio di sostanze alimentari nocive.

    Un giovane di 22 anni, originario del Gambia, è stato arrestato dai Carabinieri a Ginosa Marina per aver rubato alcuni capi di vestiario in un negozio di abbigliamento e per aver aggredito il proprietario dell’attività commerciale. Il titolare del negozio, che aveva sorpreso il ladro durante la rapina, ha subito lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

    Tragico incidente stradale nella notte in viale Unità d’Italia, nelle vicinanze della struttura sottoposta a lavori di ristrutturazione, nel tratto che conduce a Talsano. Verso le 3 un 50enne alla guida di una Seat Ibiza ha perso il controllo dell’auto scontrandosi prima con un’altra autovettura ferma sul ciglio della strada per far scendere alcune persone e poi finendo la sua corsa contro un muro. A perdere la vita nel forte impatto è stato uno dei due passeggeri del veicolo, un uomo di 55 anni.

    Tragedia a Massafra, in via Santa Caterina. Verso le ore 20.30 di ieri, 9 agosto, un anziano è stato investito da un’auto mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. Per la vittima fatale l’impatto con il veicolo. Alla guida dell’automobile un pensionato, che si è subito fermato per prestare i primi soccorsi. Il conducente della vettura è stato sottoposto ai test alcolemici e si è in attesa dei risultati.

    Il piazzale Bestat è stato ripulito stamane dall’Amiu. Utilizzate un’idropulitrice ed una spazzatrice per il perimetro esterno, oltre ad una decina di operatori a terra che hanno pulito sia l’area pedonale che le aiuole. Successivamente si procederà a lavori di ripristino dell’arredo urbano.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati