Giovedì, 14 Novembre 2019
    Redazione

    Redazione

     

    Picchiava la mamma disabile: un 39enne è stato arrestato per maltrattamenti dal personale della Sezione Volanti della Questura di Taranto.

     Arcelor Mittal restituisce l’Ilva allo Stato italiano a solo un anno dal suo arrivo a Taranto.

     

     

    Arrestato un cittadino nigeriano di 37 anni, destinatario di un decreto di espulsione dal territorio italiano con il divieto di ritornare per un periodo di cinque anni.

     

    Apertura ordinaria del Ponte Girevole venti minuti dopo la mezzanotte.

     

    Il Lago dei Cigni, ancora oggi il più emozionante tra i balletti classici, sarà in scena il 15 Novembre alle ore 21 al Teatro Orfeo di Taranto.

    Kyma-Amat ha offerto un servizio puntuale e adeguato alle esigenze di due giornate particolari come l’1 e il 2 novembre. È la valutazione dei tarantini secondo quanto riportato dall’azienda dei trasporti pubblici.

     

    Nel sottopasso di via Dante cadono calcinacci. È in corso oggi un sopralluogo approfondito per applicare gli interventi necessari e scongiurare ogni possibile pericolo. La segnalazione è avvenuta ieri, fortunatamente non si sono registrati feriti o danni, anche grazie all’intervento tempestivo della Polizia Locale e dei Vigili del Fuoco.

    Il Bitonto continua ad essere la capolista del girone H di Serie D. Al termine della decima giornata di campionato, la compagine barese è al primo posto con 22 punti grazie al successo per 1-0 ottenuto contro il Casarano. Insegue subito dopo il Foggia (21 punti), in grado di superare con il medesimo risultato il Grumentum.

    Incredibile episodio accaduto nel pomeriggio di oggi, sabato 2 novembre, a Taranto. Un automobilista ha perso il controllo della sua vettura andandosi a schiantare contro un gazebo di un bar situato in via Principe Amedeo, angolo via Otranto. Nell’impatto è stata coinvolta anche un’altra auto parcheggiata. L’incidente avrebbe causato un ferito.

    “Taranto è stata designata quale porto sicuro per la “Alan Kurdi”, il Comune e la gente tutta di Taranto non faranno mancare al solito la loro accoglienza e il loro spirito di servizio, nel breve tempo che è previsto quei migranti restino in città”.

    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati