Sabato, 16 Ottobre 2021

    Medimex: venerdì 17, il programma della terza giornata

    Prosegue a Taranto il Medimex 2021 che sino a domenica 19 settembre offre un fitto programma, in presenza e in streaming, di showcase, incontri d’autore, mostre, attività professionali, scuole di musica, film e presentazioni. La terza giornata, venerdì 17 settembre, prevede numerosi eventi e attività.

    Incontri d’autore
    ore 16 in streaming Ligabue. L'incontro sarà il modo per ripercorrere con lui questi trent’anni avvincenti, complessi, pieni di sorprese, di svolte, di invenzioni, provando a immaginare anche cosa sta ancora per arrivare;

    ore 18.30, Teatro Fusco in presenza e in streaming, Aiello. “Meridionale” non è solo il titolo del suo ultimo album, è anche una condizione spirituale, creativa, culturale che può ben illustrare, in maniera ampia, l’approccio alla musica che ha;


    Proseguono gli showcase di artisti pugliesi, spazioporto dalle ore 16 alle 18.30 e dalle 21.30 alle 00 in streaming, dedicati alla musica world con Radicanto, Terraross, i Tamburellisti di Torre Paduli, Tarantula Garganica, Mascarimirì, Caludio Prima e progetto Se.Me, Maria Moramarco, Mimmo Epifani & Josè Barros. Gli showcase sono rivolti a numerosi osservatori musicali italiani ed internazionali, promoter, manager, rappresentati di etichette discografiche, responsabili agenzie di comunicazione e ufficio stampa invitati dal Medimex.

    Alle 20.30 al Teatro Fusco, in presenza e streaming, la proiezione del documentario Creation Stories (2021, Nick Moran, 105’) presentato da Alan McGee (produttore discografico) in diretta streaming. Modera Ernesto Assante;


    Parte il fitto programma di talk con Ouverture: la musica ricomincia in sicurezza. Teatri, Cinema, Club al lavoro lo spettacolo, ore 10 Università in presenza e streaming, in collaborazione con Distretto Puglia Creativa, AFO6 e INAIL con Massimo Bray (Assessore alla Cultura, Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica, Regione Puglia), Pier Luigi Lopalco (Assessore alla Sanità e Benessere animale, Regione Puglia), Rita Zappador (Modus in Rebus), Claudio Trotta (Barley Arts/Slow Music), Federico Rasetti (KeepOn Live), Vincenzo Bellini (Distretto Puglia Creativa), Gianni Raimondi (AFO6), Lorenzo Cipriani (INAIL PUGLIA). Interviene Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia). Modera Ernesto Assante. Un confronto tra istituzioni, network e organizzatori sulla ripartenza dopo le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria che hanno messo a dura prova il comparto. Un’occasione per discutere delle prospettive del settore e delle norme che saranno fondamentali per la ripresa e il rilancio della musica, e dello spettacolo dal vivo, in Italia. Alle ore 12.15, università in presenza e streaming, Digitalizzazione e innovazione: TikTok, l’evoluzione del mezzo e la sua trasformazione con Giulia Lizzoli (TikTok Italia), Alfa. Modera Francesco Costantini; alle 12.30, in streaming, Il mercato della musica e lo streaming con Jillian Gerngross (Amazon Europe). Modera Giampiero di Carlo. Alle ore 16, università in presenza e streaming, Diritti d’autore: blockchain e Siae. Il futuro del diritto d’autore, rivoluzione del digitale con Matteo Fedeli (SIAE), Mario Cianchi (Sugar Music). Modera Giampiero Di Carlo; alle ore 17.30 in streaming, Essere o non essere: il management nell’era digitale con Brian Message (ATC) in diretta streaming. Modera Ernesto Assante. Brian Message è uno dei più noti manager della scena odierna, lavora con artisti di ogni genere, dai Radiohead ai Faithless, ed ha attraversato le stagioni recenti, che hanno completamente rivoluzionato la scena musicale. Che vuol dire gestire la carriera di un’artista oggi, quali sfide pone la digitalizzazione, quale rapporto si ha con le nuove forme di comunicazione e con i concerti?. Alle ore 18, Teatro Fusco in presenza e streaming, La New Wave in Italia con Oderso Rubini (Italian Records), Ciro Pagano (Gaznevada), Fabio Luzietti (Sky Arte), Garbo (cantautore), Enzo Mansueto (autore), Random. Modera Carlo Massarini, Gli “eighties” hanno parlato anche italiano. La rivoluzione del decennio, tra elettronica, post-punk e new wave, ha animato in maniera particolarmente vivace anche la scena italiana che, in quel momento, ha attraversato una delle sue fasi più avvincenti, li dove è nata quella musica “indie” che negli anni Novanta ha conquistato la scena e oggi ha rivoluzionato la cultura musicale del paese, la travolgente era della “new wave italiana”. In programma anche i workshop in streaming su registrazione Come monetizzare la tua musica online, ore 10.30 in collaborazione con iMusician. Con Annamaria Dirella (iMusician) e Alice Bertolio (iMusician Italy); Musica, disabilità e tecnologia. In partnership con Future Music Forum, ore 11.30, Con Rich Legate (Attitude is everything), Rachel Wolffsohn (Charity OHMI), Louis Gilbert (Drake Music);ore 16 Brexit: what’s the deal for musicians? In collaborazione con Art Infopoint UK. Con Zelie Flach and Katie James (Arts Infopoint UK) e Marie Fol (freelance advisor and cultural manager) e ore 18.15 Management con Alan McGee (produttore discografico)


    L'edizione 2021 del Medimex si arricchisce di una nuova forma di collegamento con il pubblico grazie a Radio Medimex, il broadcast ufficiale che seguirà tutti gli eventi e gli showcase della manifestazione. È ideato e condotto dai giornalisti Michele Casella, Carlo Chicco e Corrado Minervini, con la produzione dell'associazione culturale AFO 6 https://www.medimex.it/radio-medimex/

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati