Domenica, 25 Agosto 2019

    Orchestra “Michele Pignatelli” e “I Bambini Parlano Diritti(o)” In evidenza

    By Comunicato stampa Maggio 22, 2019

    L’Orchestra dell’I.C. “A. Volta” ad Indirizzo Musicale è stata costituita in modo stabile nell’a.s. 2011/2012 ed è stata dedicata al Preside “Michele Pignatelli” fervente sostenitore dei Corsi ad Indirizzo Musicale dell’allora Scuola Media.

    Nel 2016 l’Orchestra Pignatelli si è classificata prima (tra 14 orchestre provenienti da tutta Italia) al XVI Concorso Nazionale “Maria Ponselle” di Matera. L’Orchestra “Pignatelli” ha confermato l’alta tradizione formativa il giorno 8 maggio 2019, alla 3rth International Music Competition “Domenico Savino” di Taranto, classificandosi al primo posto assoluto, con punti 100/100, nella Categoria delle Orchestre degli II.CC. ad indirizzo Musicale. Lo spettacolo di fine a.s. della ns orchestra è dedicato al Progetto Nazionale “Ri-scrivere i diritti” per la divulgazione della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia, promosso dall’Autorità Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il 20 novembre 2019 la Convenzione Internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza compirà 30 anni e da ciò nasce la proposta progettuale dell’A.Gi.A. (Autorita’ Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza), con la collaborazione dell’Associazione “Così per Gioco”, rivolta alle scuole primarie del nostro Paese. In questo particolare periodo storico, che vede i bambini e gli adolescenti di Taranto protagonisti, a difesa del Diritto alla vita e alla salute per la questione ambientale, il progetto assume una particolare rilevanza ed è stato fatto proprio dal ns Istituto Compensivo, unico a Taranto, insieme ad altri 79 in tutta Italia. Il progetto ha coinvolto, segnatamente, le classi terze e quarte della scuola primaria e vede il suo coronamento nel Concerto di fine a.s. dedicato appunto al mondo dei bambini che sono stati chiamati, in prima persona, a collaborare per ri-scrivere la Convenzione di New York per renderla più aderente al mondo contemporaneo e alle sfide che ci attendono per un’effettiva ed efficace tutela dei diritti dei più deboli e indifesi. Dalle considerazioni appena svolte nasce il titolo del Concerto di questa sera “Ri-suonare … per i Diritti dei Bambini”, vale a dire dare ulteriore impulso e risonanza alla delicata questione della tutela dei diritti dei bambini, anche attraverso la Musica quale linguaggio Universale. Insegnanti delle quarte classi impegnate nel Progetto: Immacolata Stanisci, Angela Gigante, Giovanna Montemurro, Rita Portacci, Isabella Cotugno, Maria Grazia Lischi, Gabriele Locorotondo, Anna Rano, Rossella Cinzia Patanè, Angela Filomeno Mancini.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati