Martedì, 17 Settembre 2019

    Fedele Moretti eletto presidente dell’Ordine degli Avvocati di Taranto In evidenza

    Foto studio R.Ingenito Foto studio R.Ingenito

    Fedele Moretti è il nuovo presidente dell’Ordine degli Avvocati di Taranto. Il Consiglio lo ha infatti eletto con 878 voti. La carica di vicepresidente va ad Antoniovito Altamura, mentre i ruoli di segretario e tesoriere saranno svolti rispettivamente da Loredana Ruscigno e Francesco Tacente.

    Il neopresidente Moretti ringrazia chi lo ha supportato ed invita tutti ad iniziare il lavoro: “In questa giornata, che rimarrà impressa nella mia memoria indelebilmente, sto vivendo emozioni profonde; tra queste soprattutto la gratitudine verso chi mi ha permesso di essere qui oggi. In primis il mio maestro e collega di studio Tommaso D’Alessio, che mi ha aiutato a compiere i primi passi nella professione, e che tutt’ora è al mio fianco. In altero tutti i colleghi che, in occasione delle elezioni, hanno formato la squadra #IostoconFedeleMoretti individuando nella mia persona quella deputata a guidare l’Ordine degli Avvocati di Taranto nei prossimi anni. Non ultimi tutti coloro a cui in questi anni ho sottratto tempo e attenzione proprio per lavorare in favore dell’Avvocatura: i miei colleghi e collaboratori di studio e, naturalmente, mia moglie e le mie figlie. Infine, last but not least, la associazione Anf Lucio Tomassini, guidata dal mio amico Lele Di Ponzio, che è stata e resterà la mia casa, perché tutto è partito da lì. Programmi? Quello che io e i colleghi di #IostoconFedeleMoretti intendiamo costruire a favore dell’intera categoria forense tarantina è stato ampiamente illustrato nelle settimane scorse, adesso è il momento di cominciare a lavorare. Agli altri colleghi che sono entrati in Consiglio con noi, chiedo di unirsi in armonia per lavorare tutti insieme, contribuendo con idee e progettualità: fin da ragazzo sui campi di basket – conclude Moretti - ho imparato che solo il gioco di squadra consente di ottenere grandi risultati”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati