Mercoledì, 26 Giugno 2019

    Assenza di luce al borgo, ecco cosa sta succedendo In evidenza

    Da diversi giorni alcuni cittadini del centro di Taranto lamentano cali di tensione ed assenza momentanea di energia elettrica. Le vie particolarmente interessate da questo evento sono via Pupino, via Pisanelli, via De Cesare, via Acclavio, via Mazzini, via Anfiteatro e via Berardi. I commercianti lamentano i disagi derivanti da tale situazione, ma anche i cittadini che rischiano di rimanere chiusi negli ascensori o i cui elettrodomestici sono maggiormente soggetti a guasti irreparabili.

    Secondo quanto appreso dalla nostra redazione direttamente dall'Enel, si sono verificati dei guasti accidentali nella media tensione. L’intervento dei tecnici di E-Distribuzione è stato immediato e si è proceduto a dei cosiddetti cambi schema, ovvero l’inserimento di bypass sui punti danneggiati al fine di far riprendere l’erogazione regolare di energia elettrica. Questo tipo di operazione è fatta nell’interesse dei cittadini; infatti l’alternativa sarebbe rompere l’asfalto e scavare nel terreno per individuare il cavo rotto. Dunque la procedura sarebbe più lunga e richiederebbe diverse ore. Non si conoscono al momento con esattezza i motivi alla base dei guasti, anche se l’Enel esclude l’ipotesi dell’uso eccessivo dei condizionatori, tenuto conto che le linee elettriche di Taranto possono far fronte anche a consumi elevati. Forse ad incidere potrebbero essere stati i repentini cambi di temperatura registrati in questi giorni. Ciò non toglie che si debba agire prontamente per un veloce ritorno alla normalità.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati