Venerdì, 18 Ottobre 2019

    Centro Magna Grecia: iniziate le grandi pulizie

    Si riaccendono i riflettori sul Centro sportivo Magna Grecia che da anni langue in uno stato di abbandono dopo essere stato depredato ed imbrattato da ladri e vandali. Il Comune di Taranto ha deciso di riprendere le redini di un bene pubblico dall'altissimo potenziale e questa mattina un nutrito numero di operatori e mezzi comunali è intervenuto per riportare gli ambienti interni della struttura ad uno stato decoroso.

    Il sindaco Melucci ha chiesto agli operatori del verde pubblico, di Amiu e anche di Arca di intervenire per evitarne l'ulteriore deterioramento e contenere il disagio per i cittadini della zona.


    Dopo la selezione dei rifiuti eseguita già nei giorni scorsi, si è intervenuti con la raccolta dei cumuli e l'avvio dello sfalcio e della potatura degli alberi, nonché con la rimozione degli arbusti infestanti e l’avvio di derattizzazione. Il completamento delle operazioni - fa sapere l'amministrazione comunale - richiederà qualche giorno.

    Intanto si lavora all'affidamento del centro. "Nelle prossime settimane - si legge in un comunicato di palazzo di città - quell'importante attrattore sarà rimesso a bando dalla direzione comunale competente". “Siamo sempre più convinti - commenta l’assessore e vicesindaco Castronovi - che il vero cambiamento ha bisogno di partire da una base di decoro urbano, che ci stiamo sforzando di perseguire ogni giorno con tutti i nostri uomini e mezzi. Dopo il Magna Grecia sarà la volta del Palamazzola e di altri luoghi di aggregazione meritevoli di attenzione."

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati