Giovedì, 27 Giugno 2019

    Liviano: "Un acquario per Taranto; a febbraio arriva Costa spa"

    “I prossimi 7 e 8 febbraio sarà a Taranto la società Costa Edutainment spa che gestisce gli acquari di Genova, Rimini e Riccione e prevede di realizzarne uno in Puglia". Lo annuncia il consigliere regionale tarantino Gianni Liviano che rivendica con orgoglio il merito di aver avviato i contatti con la società e aver creato le premesse affinché Taranto diventi la location prescelta per la costruzione del nuovo acquario.

    Ma quali sono i prossimi passi per concretizzare il progetto? Giorno 7 febbraio, Liviano e il dottor Senes della Costa Edutainment incontreranno inoltre, a Bari, Pasquale Orlando, responsabile dell'Autorità di gestione dei fondi europei, e il direttore di Puglia Sviluppo.

    A seguire, intorno alle 17.30, si terrà un incontro presso la Camera di Commercio alla presenza dello stesso Gianni Liviano, del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e del presidente dell'ente camerale, Luigi Sportelli. I tre attori istituzionali territoriali, in tale circostanza, ragioneranno con il dottor Senes in merito ai possibili siti in cui allocare l'acquario.

    “Stiamo sviluppando una serie di attrattori culturali - afferma Liviano - come strumento di occasione economica e come affrancamento dalla monocultura industriale”. “Questo progetto, e i temi ad esso collegati, ben si inserisce nella intelaiatura della legge per Taranto" - sostiene ancora il consigliere regionale tarantino che poi conclude: "Gli elementi connaturati all’idea del mare sono quelli che dovranno scandire il futuro di questa nostra comunità".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati