Venerdì, 18 Ottobre 2019

    Governo: il sottosegretario Turco alla cerimonia di giuramento

    Si è svolta questa mattina la cerimonia di giuramento dei viceministri e sottosegretari del Governo Conte II. Dopo la formula di giuramento, i 42 esponenti di Movimento 5 Stelle e PD hanno firmato il documento con il quale hanno ricevuto formalmente l'incarico loro assegnato con decreto del 13 settembre 2019.


    Il primo ad essere chiamato è stato il senatore tarantino Mario Turco, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla programmazione economica e agli investimenti. Visibilmente emozionato Turco si è poi prestato ai flash dei fotografi per la foto di rito.


    "Abbiamo una grande responsabilità - ha detto il premier Giuseppe Conte dando il benvenuto ai sottosegretari -, siamo qua per un ufficio pubblico, dobbiamo farlo con disciplina e onore ma al di là della forma costituzionale, la Costituzione sarà la nostra stella polare, noi ci metteremo tanto cuore, tanta passione e tanto impegno"


    "Sarà molto importante curare con la massima attenzione il rapporto con le forze politiche rappresentate in Parlamento - ha aggiunto Conte -. Non dobbiamo dimenticare mai che abbiamo l'obiettivo di realizzare la azione dei governo nel dialogo con le forze politiche e di mantenere un orecchio aperto alle comunità. L'occasione di servire il paese non capita tutti i giorni. Dobbiamo fare il massimo per rispondere alle urgenze che vengono dalla società e dalla comunità nazionale, e noi tutti lo faremo con la massima determinazione".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati