Venerdì, 18 Ottobre 2019

    Liviano perplesso su motivi sede Regione a Taranto: “E’ campagna elettorale” In evidenza

    “La Giunta della regione Puglia apre una sede a Taranto, ma deciderà di ricevere soltanto alcune persone. Questa mossa è spinta semplicemente da visibilità politica e campagna elettorale”: ad affermarlo alla nostra redazione è il consigliere regionale tarantino, Gianni Liviano, il quale commenta così la decisione della Regione di inaugurare oggi, 11 ottobre, una sede nella città dei due mari. Liviano ha annunciato che non sarà presente all’inaugurazione.

    Il consigliere regionale ricorda di essere stato lui stesso a spingere la Regione affinché si desse vita a questa sede, ma le motivazioni erano ben altre e più edificanti: “Nella legge per Taranto approvata a gennaio 2018 avevo proposto di aprire questa sede regionale affinché ci fosse più prossimità tra i giovani del territorio ionico e la Regione. In questa maniera i ragazzi avrebbero avuto maggiore facilità ad ottenere informazioni sui bandi e ad attingere ai fondi regionali. Infatti, Taranto – conclude Liviano – è la città pugliese che ha meno finanziamenti dalla Regione”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati