Domenica, 15 Settembre 2019

    Panarelli: “Abbiamo rovinato un’intera stagione, squadra senza umiltà” In evidenza

    Foto di repertorio Foto di repertorio

    Il tecnico del Taranto, Gigi Panarelli, appare molto deluso nel post-partita: “Non mi aspettavo un atteggiamento del genere, si può perdere ma non così. Abbiamo rovinato dunque un’intera stagione, tutto ciò che di buono avevamo fatto.

    Non voglio offendere nessuno però quando ero un calciatore avevo personalità, fame, determinazione ed umiltà ed è ciò che non ho visto nella squadra. Avevo chiesto di congedarci in maniera diversa, sono demoralizzato perché non posso perdere in questo modo nella mia città. Giocavamo una finale, la quale è una gara che si carica da sola e potevamo trarre molti benefici da questa partita, invece uscire così mi fa vergognare e quindi non posso far altro che scusarmi con tutti. Ci lecchiamo le ferite, ma non dimenticherò mai una cosa del genere, mi dispiace per il sistema Taranto. Riconferma? Avrei vergogna oggi ad andare dal presidente – conclude l’allenatore rossoblù - e chiedergli una mia conferma sulla panchina”.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati