Lunedì, 17 Giugno 2019

    Mensa ArcelorMittal, appalto Europan a rischio? In evidenza

    Dopo quello dell'Usb arriva l'S.O.S. del capogruppo in Consiglio comunale Gianni Azzaro. Parliamo della preoccupazione riguardante il fatto che l'azienda tarantina Europan possa perdere l'appalto che le assicura la fornitura del pane nella mensa di ArcelorMittal Italia.

    L'Usb ‘denuncia’ il fatto che la Pellegrini - responsabile del servizio mensa - si sia sempre affidata alla Europan che ha fornisce il pane al siderurgico tarantino da quasi 40 anni. Azzaro, invece, tiene a ricordare che la Europan è "un’eccellenza del nostro territorio lodata anche dagli ambasciatori indiani quando sono venuti in visita nel nostro territorio".

    Ma cosa starebbe accadendo in fabbrica? Secondo quanto riferisce l'Usb, la Pellegrini avrebbe chiesto uno sconto sulla fornitura del pane all’impresa di Talsano; sconto che Europan "non è stata in grado di accordare - dice ancora Azzaro - perché questo avrebbe significato ridurre la qualità del prodotto finale".

    Sempre stando a quanto afferma l’Usb, la Pellegrini avrebbe comunicato alla Europan di voler interrompe il rapporto di fornitura, rivolgendosi ad un’azienda non tarantina.

     "Ritengo - conclude il consigliere comunale del PD, Gianni Azzaro - che su questa vicenda vada fatta piena luce. È un dovere di ArcelorMittal che più volte ha detto di voler instaurare un rapporto sano con la comunità di Taranto e che deve garantire agli operai cibo di qualità. Ma è un dovere delle istituzioni tutte, tanto a livello locale quanto a livello governativo. Taranto e le sue aziende migliori non possono assistere inermi a questo stillicidio continuo".

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    banner_igenia.jpg
    engineering.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati