Venerdì, 20 Settembre 2019

    Taranto-Bitonto 2-1- Grande cuore rossoblù, battuto un ottimo avversario In evidenza

    Foto studio R.Ingenito Foto studio R.Ingenito

     

    Il Taranto supera 2-1 un buonissimo Bitonto ed approda alla finale playoff, dove domenica 19 maggio affronterà in trasferta il Cerignola vittorioso 2-1 in rimonta contro il Savoia. Il match si incanala in favore dei rossoblù nel primo tempo grazie alle reti di Croce e D'Agostino, poi nei minuti finali del secondo tempo Paterno accorcia le distanze, ma gli ionici reggono e conquistano l'importante spareggio.



    La prima occasione del match è del Taranto: al 5' punizione di D'Agostino respinta male da Figliola, sulla ribattuta segnalato un fuorigioco dall'assistente. Al 20' Taranto in vantaggio: cross di Di Senso, Croce svetta più in alto di tutti e batte Figliola. Al 28' tiro ravvicinato di Terrevoli, para Antonino. Al 36' raddoppio dei rossoblù: incertezza difensiva del Bitonto, D'Agostino scocca un rasoterra impagabile per l'estremo difensore ospite.

    Nella ripresa, al 4' grande intervento di Antonino su Patierno. Al 6' altro tentativo di Patierno, alto di poco sopra la traversa. Al 40' il Bitonto rientra in partita con un piatto destro di Patierno.
     


    TABELLINO

    TARANTO: Antonino; Pelliccia Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Oggiano (9' Di Senso) (44' s.t. Menna), Manzo, Bonavolonta' (9' s.t. Salatino), D'Agostino; Croce (9' s.t. Massimo), Favetta. A disposizione: Martinese, Carullo, Guadagno, Roberti, Bova, Menna. Allenatore: Panarelli

    BITONTO: Figliola; Terrevoli, Montrone (29' s.t. Falcone), Anaclerio, Cappellari; Biason, Fiorentino (29' s.t. Camporeale), Zaccaria (29' s.t. Paradiso); Padulano (1' s.t. Picci), Patierno, Turitto. A disposizione: Vitucci, Montanaro, De Santis, Dellino, Piarulli. Allenatore: Pizzulli

    RETI: 20' Croce (T), 36' D'Agostino (T), 40' s.t. Patierno (B)

    AMMONITI: Di Senso, Bonavolonta', Croce, Lanzolla, Di Bari (T) Patierno (B)

    ESPULSI:

    CORNER: 2-5

    ARBITRO: Antonino Costanza di Agrigento; assistenti Sergio Ravera di Lodi e Luca Landoni di Milano

    RECUPERO: 4' p.t. , 6' s.t.

     

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati