Mercoledì, 30 Novembre 2022

    Sparatoria alle porte di Taranto. Fermato un uomo. Indagini in corso

    By Enrico Sorace Febbraio 01, 2022
    Foto F. Manfuso Foto F. Manfuso

    Un inseguimento tra pregiudicati, forse a causa di un precedente litigio, è sfociato in una sparatoria, avvenuta poco prima delle 14 alle porte di Taranto.

    In una zona non distante da Paolo VI e dal quartiere Tamburi, su una strada che costeggia la Taranto-Martina in direzione del capoluogo. Quattro pare in tutto le persone coinvolte, una delle quali è stata già fermata e portata in Questura. Viaggiavano a bordo di tre auto, due Smart e una Seat Altea. Da quanto appreso, sparati sette colpi; i bossoli sono stati trovati vicino un’azienda sulla strada interna teatro del conflitto a fuoco che non avrebbe causato feriti. Sarebbero state recuperate tre pistole, due all’interno di una Smart abbandonata subito dopo la sparatoria sulla statale 172 e un’altra in un recinto accanto alla Centrale del Latte su via Galeso. Di fronte, invece, è stata ritrovata l’altra Smart con un finestrino laterale in frantumi. La Seat Altea, incidentata forse per essere uscita fuori strada, lasciata a circa un chilometro dal luogo della sparatoria. Sul posto diverse volanti e la scientifica che ha effettuato tutti i rilievi raccogliendo elementi utili per comporre il puzzle e chiudere in fretta il cerchio su questa ennesima sparatoria.
    Nonostante i massicci controlli da parte delle forze dell’ordine, a Taranto, purtroppo, si continua a sparare.

     

     

    Vota questo articolo
    (4 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati