Lunedì, 15 Agosto 2022

    Amministrative 2022: debacle del centrodestra nei tre ballottaggi in provincia di Taranto

    Turno di ballottaggio, ieri 26 giugno, in tre comuni della provincia di Taranto: Castellaneta, Palagiano e Mottola.


    A Castellaneta, completamente ribaltato il risultato del I turno. Il nuovo sindaco è Gianni Di Pippa della coalizione di centrosinistra (PD, Con, Europa Verde, Di Pippa Sindaco 2022, Attivisti per Castellaneta, per la Marina). Ha ottenuto il 52,05% contro il 47,95% del candidato di centrodestra Alfredo Cellamare (Patto per Castellaneta, Fratelli D’Italia, Castellaneta al Centro, Castellaneta X Bene, Castellaneta Popolare, Prima L’Italia).
    A Palagiano, riconfermato sindaco Domiziano Lasigna (Con, Palagiano in Movimento, Civico Sette e Lavoratorio Comune) con il 55.84% contro Pietro Rotolo (Centristi per Palagiano, Insieme, Palagiano Democratica, Progetto Città Sostenibile) che si è fermato al 44,16%.
    A Mottola, riconfermato sindaco Gianpiero Barulli (M5S e Avanti Barulli) con il 58,78%. Lo sfidante Angelo Lattarulo sostenuto da quattro civiche (Mottola con Lattarulo, Forza Mottola, Obiettivo Comune e Con) ha chiuso al 41,22%.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati