Lunedì, 15 Agosto 2022

    Sulla Rotonda del Lungomare i due concerti del Taranto Swing Festival In evidenza

    Ci siamo: in questo weekend Taranto sarà la capitale italiana dello Swing: ballerini, appassionati e artisti giungeranno da tutto il mondo nel capoluogo jonico per danzare e scatenarsi sulle note di questa musica irresistibile, coinvolgendo la città in questa loro gioia di vivere!


    È la magia del ‘Taranto Swing Festival’, la manifestazione che, organizzata dall’Associazione ‘Be Swing’ da un’idea del Direttore artistico Nicky Pezzolla, in soli tre anni si è imposta a livello nazionale e internazionale.
    Dopo una “parata” stile New Orleans in Via Di Palma e Piazza Immacolata, per il grande pubblico , stasera sabato 2 luglio e domani domenica 3 luglio, l’epicentro del ‘Taranto Swing Festival’ sarà la Rotonda “Marinai d’Italia” sul Lungomare Vittorio Emanuele III di Taranto.
    In queste due serate, oltre a un corner food and beverage, saranno allestiti stand ‘dedicati’ all’America dello Swing: dai vinili ai vestiti retrò, dai mercatini vintage all’esposizione di auto d’epoca, mentre maestri ballerini daranno a tutti lezioni gratuite per muovere i primi passi di danza swing!
    Inoltre, i maestri di danza swing, giunti a Taranto da tutta Europa, e i loro allievi daranno vita a spettacolari coreografie e ‘social dance’ coinvolgendo i presenti!
    Due i concerti in programma (info e ticket https://www.tarantoswingfestival.com) sulla Rotonda del Lungomare: questa sera sabato 2 luglio, alle ore 21.00 si esibiranno in un concerto gratuito ‘Big Daddy and The Billy Bros Orchestra’!
    Gran finale domani, domenica 3 luglio, sempre alle ore 21.00 sulla Rotonda ‘Marinai d’Italia’ del Lungomare, con l‘attesissimo concerto dell’inglese Si Cranstoun & The Good Fellas (ingresso € 20

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati