Domenica, 07 Agosto 2022

    Arrivano a Taranto i superstiti di un naufragio nel Mediterraneo. A bordo della nave una donna senza vita

    Foto F. Manfuso Foto F. Manfuso

    Sono stati stati assegnati a Taranto, come porto sicuro, i 65 superstiti di un naufragio soccorsi da Geo Barents di Medici senza frontiere. I migranti erano stati recuperati su un’imbarcazione alla deriva al largo delle coste libiche. La nave è giunta nel porto di Taranto nel tardo pomeriggio di oggi, 2 luglio. A bordo della nave anche una donna deceduta durante i soccorsi. Sul posto il medico legale ed anche alcune ambulanze.

     

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati