Martedì, 05 Luglio 2022
    Redazione

    Redazione

    Un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e un decreto di sequestro preventivo sono stati eseguiti dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Taranto, nei confronti di una donna, che alla luce delle indagini sin qui svolte, si sarebbe qualificata falsamente come promotrice finanziaria raggirando diversi clienti ai quali avrebbe sottratto risparmi per 162 mila euro.

    Anche a Taranto la situazione dei crediti fiscali incagliati nei cassetti fiscali è più che preoccupante, con molte imprese che rischiano il fallimento per la conseguente grande crisi di liquidità.

    Il Comune di Taranto ha sottoscritto l’accordo di programma che darà attuazione all’insediamento del gruppo Ferretti nell’area “ex yard Belleli”.

    Il 2 luglio scorso, nella splendida cornice del bosco delle Pianelle, in occasione di una delle tappe dell’ecofestival denominato Festambiente Puglia, il Comandante della Capitaneria di porto di Taranto, Capitano di Vascello Diego TOMAT, ha ritirato, quale rappresentante degli uomini e delle donne della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Taranto, il prestigioso riconoscimento “PREMIO AMBIENTE E LEGALITA’ PUGLIA 2022”, tributato da Legambiente nei confronti di chi si è distinto nella salvaguardia dell’ambiente e nel contrasto ai reati ambientali.

    Dal 7 luglio al 25 agosto al via la rassegna al Mon Rêve. Tra gli ospiti Sottotono, Gemelli Diversi, Anna Tatangelo, Sabrina Salerno.

    E’ successo intorno alle 11,30 di domenica 3 luglio durante la gara nazionale di “Aquathlon”, quando un poliziotto in servizio di pattugliamento a bordo dell’acquascooter della Polizia di Stato lungo il Canale Navigabile, ha notato con la coda dell’occhio una giovane nuotatrice in evidente difficoltà che chiedeva aiuto, agitando le braccia.

    “Nell’estate del 2014, con l’allora presidente Vendola, presentarono il nuovo ospedale di Taranto ‘San Cataldo’ e affermarono che sarebbe stato operativo entro 7 anni, vale a dire nel 2021; io non ero consigliere regionale, ma imprenditore edile.

    I Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato un 38enne tarantino presunto responsabile della rapina perpetrata ai danni di una donna di origine ucraina.

    Si è tenuta questa mattina, lunedì 4 luglio presso la sede della Associazione “Nicola Scarnera” per Bambino Microcitemico, una conferenza stampa indetta dal Coordinamento delle Associazioni di Donatori Sangue della Provincia di Taranto.

    “Mi auguro che questo ulteriore rinvio sul termine dei lavori al nuovo ospedale San Cataldo, sia davvero l’ultimo. Taranto ha una situazione sanitaria molto grave, soffre una carenza infrastrutturale che penalizza i cittadini: lunghe attese per prestazioni e visite, reparti ospedalieri insufficienti quando non del tutto assenti, carenza di personale sono, purtroppo, all'ordine del giorno”.

    Pagina 1 di 1405
    pecorarh.jpg
    natur3.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati