Stampa questa pagina

Domenica, concerto all’alba con i capolavori di Battiato In evidenza

Fondazione Taranto25 dona alla città un grande momento di cultura: domenica 3 ottobre, alle ore 6.30 su una chiatta nel porto di Taranto si terrà il Concerto gratuito “Tributo a Franco Battiato”. Si esibiranno l’Orchestra ICO Magna Grecia e il cantautore Fabio Cinti, diretti nell’occasione dal Maestro Marco Battigelli e l’ingresso è gratuito prenotandosi online su Eventbrite al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-concerto-allalba-tributo-a-franco-battiato-180158217077 .


L’evento si colloca nell’ambito dei “Taranto Port Days”: «un’opportunità resa possibile dal nostro socio – commenta Fabio Tagarelli, presidente - Piero Romano. Il cambiamento di Taranto non può che passare dalla bellezza dell’arte, in particolare della musica che sa parlare ai nostri cuori».
Nel 2021 si celebra il quarantennale di un disco perfetto: “La Voce Del Padrone” del Maestro Franco Battiato. Il musicista e cantautore Fabio Cinti, indicato dallo stesso Battiato come sua perfetta copia vocale, insieme a 16 elementi dell’Orchestra della Magna Grecia, diretto dal Maestro Marco Battigelli, in questo concerto rivisita in un’emozionante chiave sinfonica le canzoni che compongono l’album e altri classici dell’artista siciliano. Nel concerto saranno così eseguiti i maggiori successi di Franco Battiato: La Cura, Povera Patria, La stagione dell’amore, Cuccurucucù, Voglio vederti danzare, Centro di gravità permanente, L’era del cinghiale bianco, Bandiera bianca, Sentimento nuevo, I treni di Tozeur. Fra i suoi album: L’era del cinghiale bianco, La voce del padrone, L’arca di Noè, Fisiognomica, Gommalacca, Fleurs. In programma anche Summer on a Solitary beach, Gli uccelli, Segnali di vita, E ti vengo a cercare, Prospettiva Nevsky, La canzone dell’amore perduto (brano di De André presente nella raccolta Fleurs).

Vota questo articolo
(0 Voti)