Martedì, 05 Luglio 2022

    Quarta edizione Monsters - Taranto Horror Film Festival dal 28 al 31 ottobre

    Dopo l’ultima edizione svoltasi on line con successo nazionale lo scorso marzo, dal 28 al 31 ottobre torna MONSTERS – Taranto Horror Film Festival con la sua quarta edizione, nuovamente in presenza e nella originale collocazione autunnale, in prossimità di Halloween.

    È grande l’attesa tra gli appassionati del genere per il primo evento nella città pugliese interamente dedicato alla paura e alle creature del fantastico. Due i luoghi di questa edizione: il cinema Ariston (via Abruzzo) per i primi due giorni e lo Spazioporto (zona Porta Napoli), che ospiterà Monsters il sabato e la domenica. L’ingresso a tutte le serate è libero, ma con obbligo di Green Pass. «La quarta edizione segna la nostra ripartenza - afferma il direttore artistico di Monsters Davide Di Giorgio - in presenza e riannoda il filo che unisce il festival alla città di Taranto sin dalla sua nascita nel 2018 La selezione cerca di tenere insieme più aspetti dell'horror, un genere dalla forte valenza aggregativa e culturale e unisce divertimento e temi impegnati dietro le maschere dei Monsters». Il festival è organizzato dall'associazione culturale Brigadoon – Altre storie del cinema, con il contributo del Centro Studi Cinematografici finanziato dal MiC – Ministero della Cultura, con la partecipazione del Comune di Taranto, di Apulia Film Commission e Regione Puglia e con la collaborazione di Spazioporto / Afo6, Shockproof, Magnifica Ossessione, Libreria Dickens. Festival partner sono Vicoli Corti – Cinema di periferia, Fantafestival, Apulia Horror International Film Festival. La direzione artistica è di Davide Di Giorgio. Qu’estanno saranno cinque le sezioni individuate dagli organizzatori per la quarta edizione del Taranto Horror Film Festival: F for Frankenstein, Transhorror, Nuove Tendenze, Notte Joe D'Amato ed Eventi. Il manifesto della quarta edizione è stato realizzato da Annalisa Manfredi, illustratrice e graphic designer, che già aveva firmato il bozzetto per la seconda edizione e che in questo caso rielabora l'inconfondibile maschera del mostro di Frankenstein Universal, reso immortale dall'interpretazione di Boris Karloff, dalla regia di James Whale e dal geniale make up di Jack Pierce. «Un altro festival – conclude Fabiano Marti, assessore alla cultura - che finalmente torna in presenza. Come amministrazione comunale, ci fa tanto piacere sostenere Monsters. Ho assistito alla scorsa edizione online e mi auguro che il Taranto Horror Film Festival continui a crescere. Ringrazio gli organizzatori per la tenacia con cui lavorano in questa città per una manifestazione gratuita e aperta a tutti».

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur3.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati