Stampa questa pagina

Carosino: Tracce Festival, l’evento organizzato dalle Proloco dal 26 al 28 novembre

Tracce Festival è il nuovo evento che si terrà da venerdì 26 Novembre fino a domenica 28 novembre, nello splendido Palazzo Ducale D’Ayala di Carosino. Il castello e la piazza antistante diventeranno la suggestiva cornice della manifestazione patrocinata dalla Regione Puglia, in collaborazione con sei Pro Loco della Delegazione Magna Grecia: Leporano, Carosino, Lama e le sue Contrade di Monteparano, San Giorgio J. e Taranto.

In questi tre giorni si intrecceranno e si alterneranno momenti culturali, artistici, enogastronomici e musicali, in un itinerario che coinvolge in toto il territorio. Si procederà alla ricerca di testimonianze che raccontano la nostra storia fatta di profumi, di suoni e di fantastici scenari naturali fra coste e campagne, ma anche di duro lavoro e mani sapienti che soddisfano la nostra esigenza. Una comunità fatta di memoria, identità e di pluralismo. L’ingresso è valido solo con la prenotazione e il Greenpass, pertanto contattare il 346 836 9836.

Il Programma
Venerdì 26 Nìnovembre l’apertura alle 16.00 con i saluti istituzionali, si procederà con la Lectio Magistralis “ Il Paesaggio della Memoria” a cura di Armanda Zingariello, già funzionario della Soprintendenza di Taranto. Ci sarà inoltre l’inaugurazione di Invisibili, la Mostra fotografica “ Le Memorie Dimenticate” a cura di Locos Arti;

Mercatini dei Saperi e dei Sapori
Sabato 27 novembre alle 10,00 con Tracce nel paesaggio: percorsi culturali nella geografia della memoria; alle 16,00 si apriranno i giochi con lo spettacolo di giocoleria per bambini; a seguire alle 17,00 con la Locos Arti Lab grani antichi, forno e l’arte del pane, a cura della Pro Loco di Lama e le sue contrade; alle 18,00 locos arti lab con olivi e olio: l’oro dei giganti di puglia a cura della Pro Loco di San Giorgio Jonico; alle 19.00 l’appuntamento con “Dioniso e’ con noi” ci saranno le degustazioni tra poesia e vino, a cura della Pro loco di Leporano. Alle 20,00 si chiuderà con il concerto di Francesco Greco.

Domenica 28 novembre alle 10,30 a cura di Locos Arti Lab: l’arte di strascinare, pietanze e mestieri del mare; a cura della Pro Loco di Monteparano; a seguire alle 12,30 il baccanale: la tavola come seme sociale della società (social lunch) a cura della Pro Loco di Carosino; alle 17,00 Con Locos Arti Lab Mar piccolo: foto, proiezioni e racconti di una meraviglia, a cura della Pro Loco di Taranto. A seguire alle 18,00 pettolata e vino e alle 19,00 si procede con la premiazione concorso fotografico gli Invisibili. Alle 20,00 si esibirà il cantautore Renzo Rubino.

Vota questo articolo
(0 Voti)