Stampa questa pagina

La tradizionale notte di Santa Cecilia in Città Vecchia In evidenza

Come da tradizione, ad aprire il periodo più magico dell’anno sarà la festività prenatalizia di Santa Cecilia. Nella notte del 22 novembre i cittadini, come ogni anno, vivranno in Città Vecchia gli emozionanti festeggiamenti, che avviano ufficialmente il Natale tarantino. L’evento è stato organizzato dalla parrocchia della Cattedrale, dalla grande Orchestra di Fiati Santa Cecilia con il sostegno del Comune di Taranto.

Programma
S’incomincia con la tradizionale Pastorale all’alba, alle 3:00, in Duomo. Nella Basilica di San Cataldo avverà l’intronizzazione del simulacro di Santa Cecilia. Le bande cittadine “Santa Cecilia” e “Paisiello” riceveranno la benedizione, prima di partire, per il consueto giro mattutino per le vie e i quartieri della città. L’evento è aperto a tutti coloro che vorranno vivere la suggestiva prima squilla mattutina;
Alle 18:30 si proseguirà con la Santa Messa in Cattedrale, presieduta dal parroco Mons. Emanuele Ferro, con la partecipazione del Giubileo dei Musicisti. Al termine la banda sosterà in piazza Duomo per l’esecuzione delle pastorali. Al termine, ci sarà l’immancabile pettolata.

Vota questo articolo
(0 Voti)