Lunedì, 26 Settembre 2022

    L’Orfeo ha festeggiato 107 anni con una mostra

    Il Cinema Teatro Orfeo ha compiuto 107 anni di storia e una mostra lo ha celebrato. L’iniziativa "MOSTRA PITTORICA E FOTOGRAFICA CENTENARIO ORFEO", curata dalla Orfeo Srl, si è tenuta presso il Teatro Orfeo di Taranto dal 18 al 30 Dicembre 2021 e ha richiamato oltre tremila persone.

    Il progetto ha previsto la realizzazione di una mostra fotografica e pittorica di cimeli vari, con libero accesso nel foyer del teatro, della vita artistica e delle varie trasformazioni che la struttura del Cinema Teatro Orfeo di Taranto, ha subìto nel corso dei suoi 107 anni di storia. Per l'occasione è stata realizzata una piccola pubblicazione con foto e illustrazioni della sua evoluzione nel corso degli anni, distribuita gratuitamente al pubblico, che mostra in particolar modo gli ultimi lavori ancora in corso d'opera.
    Sono state anche illustrate tutte le opere realizzate all'interno del teatro dall'artista Alfredo Pompilio, una mostra pittorica che ha coinvolto anche il pubblico, tanto da far nascere successivamente un corso di pittura per principianti e professionisti, tenuto nel foyer del teatro dal Maestro Pompilio.
    Per concludere, per rivestire le porte dei nuovi camerini ristrutturati, sono state realizzate nove grandi stampe adesive con le immagini degli artisti più rappresentativi del teatro italiano e artisti del territorio tarantino.
    Il primo giorno dell’evento, l’ex vicesindaco di Taranto Fabiano Marti è intervenuto con l’artista Alfredo Pompilio e il pubblico presente.
    Durante le due settimane espositive sono arrivate oltre tremila persone, mantenendo quelle che erano le previsioni, nonostante l’aumento dei contagi a causa del Covid e le restrizioni derivanti.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati