Stampa questa pagina

Il liceo “Archita” di Taranto compie 150 anni. Da fine maggio partono le celebrazioni In evidenza

Partiranno il prossimo 31 Maggio le celebrazioni del 150° anniversario del Liceo Statale “Archita” di Taranto. L’occasione è importante per il Liceo “Archita” e per la Città di Taranto e pertanto, si comincerà con una giornata di studi dal titolo “2022 in Europa tra confini e frontiere”. A fare gli onori di casa, alle 9:30, nell’Aula Magna del Dipartimento Jonico dell’Università degli studi di Bari sede di Taranto (ex caserma Rossarol), sarà il dirigente scolastico, Prof. Francesco Urso.


In seno al suddetto convegno, interverranno il Prof. Lucio Caracciolo, direttore della rivista “Limes”; il Prof. Daniele De Luca, docente di Storia delle Relazioni Internazionali all’Università del Salento; il Prof. Stefano Vinci, docente di Storia del diritto medievale e moderno all’Università di Bari. Modererà l’incontro il giornalista Gianni Sebastio, Direttore di Antenna Sud.
All’evento parteciperanno i rappresentanti delle massime Autorità civili, militari e religiose, nonché esponenti dell’ambito socio-culturale.
L’evento rappresenta solo il primo passo di una serie di iniziative che comporranno il programma dei festeggiamenti, che coinvolgeranno l’intera comunità del Liceo, anche attraverso una gara di idee, rivolta agli studenti, finalizzata alla realizzazione di un logo, di un inno e di un motto che sia testimonianza del senso attivo e profondo, che il Liceo “Archita” ha avuto nella vita di questa Città e Comunità.

Vota questo articolo
(0 Voti)