Lunedì, 26 Settembre 2022

    Ecco il bando per l’affidamento del centro sportivo Magna Grecia In evidenza

    Sarà un contratto di partenariato pubblico privato a definire il modello di gestione del centro “Magna Grecia”, struttura sportiva nel cuore della città e bisognosa di importanti lavori di riqualificazione.

    Il bando per l’affidamento è stato pubblicato e prevede la progettazione, la realizzazione e naturalmente la gestione del centro, al fine di renderlo nuovamente fruibile. La concessione sarà ventennale, previa esecuzione dei lavori di recupero per un importo superiore ai 4,3 milioni di euro. L’amministrazione comunale restituirà alla città un’area di aggregazione sociale ma soprattutto verrà creato un riferimento per la pratica sportiva, nell’ideale percorso di avvicinamento ai Giochi del Mediterraneo del 2026. Gli effetti di questa rigenerazione urbana saranno molteplici e in linea con la rivoluzione urbanistica già avviata in tante altre parti della città.
    Questa procedura riprende l’iter avviato con la delibera 115 del 15 maggio del 2020, con la quale l’amministrazione decise di avviare il risanamento dell’area. La gara scadrà il prossimo 30 agosto.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati