Giovedì, 29 Settembre 2022

    Fiom ad ArcelorMittal: istituire un tavolo permanente sull'inquinamento

     

    I dati provenienti dalla rete di monitoraggio della qualità dell’aria elaborati da Arpa Puglia e relativi al primo periodo del 2019 non lasciano tranquilla la Fiom Cgil tanto che la sigla sindacale dei metalmeccanici, nelle ultime ore, ha chiesto ad ArcelorMittal di istituire un tavolo tecnico permanente.

    A preoccupare la Fiom sono i "valori molto elevati di Ipa riscontrati all'interno delle centraline situate presso la zona Cokeria". Cui si aggiungono le dichiarazioni rilasciate il 13 marzo scorso, durante un’audizione presso il consiglio regionale Puglia, dal dottor Michele Conversano. Il responsabile del dipartimento di Prevenzione della Asl di Taranto ha dichiarato che il picco di Ipa rilevato in cokeria a gennaio 2019 può essere un campanello d’allarme per ArcelorMittal, ma non per la città.

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati