Lunedì, 26 Settembre 2022

    Vertenza Isolaverde, i lavoratori occupano la Presidenza della Provincia In evidenza

    Tornano a protestare i lavoratori della Taranto Isolaverde. Mentre i dipendenti sono senza stipendio da tre mesi, il Presidente della Provincia Martino Tamburrano non risponde alle richieste dei sindacati che chiedono di sapere che fine hanno fatto i 950.000 euro da utilizzare per i lavoratori. 

    Dopo tre mesi passati senza stipendio i lavoratori della società partecipata da parte della Provincia di Taranto hanno scelto oggi di fare un presidio permanente sotto gli uffici della Prefettura e occupando la stanza della Presidenza della Provincia, dato che Tamburrano dopo mesi di richieste «non sa spiegare come mai i fondi residui della gestione del ciclo rifiuti, (950mila euro) a cui sarebbe bastato cambiare la destinazione d’uso, in accordo con la Regione Puglia, non sono stati utilizzati». 

    Mentre i lavoratori e le loro famiglie stanno oltrepassando la soglia della disperazione, «chi ha responsabilità – commenta il segretario generale della Filcams Cgil Giovanni D'Arcangelo- abbia il coraggio di parlare perché il silenzio, in questi casi, è colpevole». Come Filcams Cgil chiediamo che il presidente della Provincia di Taranto Martino Tamburrano «risponda innanzitutto ai lavoratori che fine hanno fatto i 950.000 euro, perché finora non sono stati spesi e quindi quale fine deve fare la società Taranto Isolaverde. Il presidente non si nasconda, - conclude il sindacato- il presidente si assuma le proprie responsabilità». 

    Vota questo articolo
    (0 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati