Lunedì, 26 Settembre 2022

    Nuoto, Pilato ospite da Fazio: «Il mio segreto? puntare sempre più in alto»

    Benedetta Pilato quando sorride contagia tutti. È una ragazza di poche parole, ma da ciò che dice traspare molta grinta e determinazione. «Sono soddisfatta del grande risultato che ho ottenuto - ha dichiarato la giovane atleta tarantina, ospite via streaming al programma "Che tempo che fa" di Fabio Fazio - perchè sono così piccola! Mi auguro che sia l'inizio di una grande carriera».

    È ancora visibilmente emozionata, quando si rivede nel servizio sul record mondiale che l'ha vista vincere la medaglia d’oro nei 50 rana agli ultimi Europei di Nuoto di Budapest. Ride, quando Fazio le chiede di suo padre, anche lui un'atleta. «Papá le mie gare non le guarda perché ha l'ansia!» da non credere. Ma sembra sincera.

    Bendetta Pilato, star del nuoto e dei social
    Classe 2005, frequenta il terzo anno del liceo scientifico Maria Pia di Taranto e dice di essere molto brava. Adora le unghie colorate e Jovanotti. «L'ho conosciuto dopo i Mondiali, due anni fa, mi ha fatto salire sul palco di Policoro e si è complimentato sulle gare». Quando Fazio le fa notare che vanta 68,6 mila follower su Instagram, annuisce. Sa che il vero successo è arrivato a quattordici anni, quando è stata l'atleta azzurra più giovane a debuttare in un campionato mondiale, battendo il record di precocità di Federica Pellegrini. «Avevo solo qualche mese in meno di lei» ha commentato. Progetti per il futuro? «A dicembre mi sono qualificata nei 100 e mi sto preparando per quelli». Il suo segreto? «Mai fermarsi. E puntare sempre più in alto».

    Vota questo articolo
    (1 Vota)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati