Lunedì, 26 Settembre 2022

    A Taranto una scuola di beach volley

    È nata a Taranto la prima scuola di beach volley. L’idea è del coach Emiliano Manni, romano di nascita ma tarantino d’adozione (ha sposato una tarantina), già istruttore della Beach Volley Accademy di Roma.

    Manni, affermato giocatore a livello nazionale, ha deciso di puntare su Taranto organizzando corsi per principianti, intermedi e pro. Le lezioni sono già partite presso il Dribbling Lama e sui campi dello Yachting Club di San Vito, grazie anche al prezioso apporto di Virgilio Pantile della Maniva Beach Volley. L’attività proseguirà anche dopo la stagione estiva. Al Dribbling, Covid-19 permettendo, verrà creata una struttura coperta per consentire gli allenamenti al caldo anche durante i mesi invernali. Emiliano Manni parla del nuovo progetto che già coinvolge una cinquantina di iscritti dai 12 anni in su. “Quando ero piccolo, iniziai a giocare a Taranto, piazza rinomata e tappa del campionato italiano -spiega-. Poi tra varie crisi, Taranto non ha più partecipato a tornei nazionali, ma il beach volley è nel dna di questa città. L’idea è risvegliare questa passione e con i miei collaboratori abbiamo deciso di crederci”.

    Vota questo articolo
    (2 Voti)
    pecorarh.jpg
    natur4.jpg
    ermese2.jpg
    autogammasud.jpg
    franky_2.jpg
    gteck_wall.jpg
    almat.jpg
    mad-srl.png
    cmts_new3.jpg
    buld_sc.jpg
    stoneg.jpg
    © 2014 associazione CronacheTarantine. Tutti i diritti sono riservati